Corpi Celesti a Milano: Un Viaggio Unico tra Arte e Storia al Cimitero Monumentale

Scopri come il Cimitero Monumentale si trasforma in una galleria d'arte vivente

Share your love

  • Un'esperienza unica: Dal 9 aprile al primo maggio 2024, il Cimitero Monumentale di Milano diventa una vivace dissertazione artistica.
  • Arte e storia: I visitatori esplorano storie e personaggi che hanno segnato non solo Milano, ma l'umanità intera, attraverso un'audioguida.
  • El Conde de Torrefiel: La compagnia spagnola porta a Milano un'esperienza che unisce teatro, coreografia e riflessione personale.

Dal 9 aprile al primo maggio 2024, il Cimitero Monumentale di Milano diventa il palcoscenico di un’esperienza unica: Corpi Celesti, un progetto a cura della compagnia spagnola El Conde de Torrefiel. Questa iniziativa si inserisce nell’ambito del festival FOG 2024, illuminando Milano con una proposta artistica tra le più originali e coinvolgenti della scena europea contemporanea.

Corpi Celesti è una audioguida che trasforma lo spazio pubblico del Cimitero Monumentale in una vivace dissertazione, conducendo lo spettatore in una passeggiata individuale tra storie e personaggi che hanno segnato la storia, non solo della città, ma dell’umanità intera. I partecipanti, dotati di uno smartphone con auricolari, un foglio, una penna e un accendino, ricevono la traccia audio, disponibile sia in italiano che in spagnolo, che li guida attraverso questo luogo ricco di arte, storia e mistero.

Il Cimitero Monumentale: Una Città nella Città

Il Cimitero Monumentale di Milano è descritto come una città nella città, un luogo dove quartieri centrali e periferici, ricchi e poveri, si mescolano in un’architettura che riflette la società dei vivi. El Conde de Torrefiel sfrutta questa caratteristica per creare un’esperienza che è al tempo stesso inquietante ed emozionante, segnata dalla presenza e dall’assenza di coloro che hanno vissuto, ridendo, parlando e gridando. Se per un attimo si svegliassero tutti insieme, il cimitero si trasformerebbe in un luogo di festa e di vita, in puro stile freudiano.

El Conde de Torrefiel: Tra Arte e Filosofia

La compagnia El Conde de Torrefiel, fondata a Barcellona nel 2010 da Pablo Gisbert e Tanya Beyeler, è nota per la sua capacità di unire teatro, coreografia, letteratura e arti visive, creando spettacoli che analizzano il presente e le possibilità della società contemporanea. Con Corpi Celesti, presentano il loro secondo lavoro a FOG 2024, dopo il successo di precedenti produzioni come LA PLAZA e Los Protagonistas. La loro arte si basa su un’estetica che sfida i confini tradizionali, portando lo spettatore a riflettere sulla realtà contemporanea attraverso un’esperienza diretta e profondamente immersiva.

Bullet Executive Summary

Corpi Celesti rappresenta un’opportunità unica per esplorare il Cimitero Monumentale di Milano in una chiave completamente nuova, attraverso un viaggio che unisce arte, storia e riflessione personale. Questa esperienza, disponibile dal 9 aprile al primo maggio 2024, invita a considerare i cimiteri non solo come luoghi di riposo eterno, ma come spazi ricchi di vita, storie e segreti da scoprire. Un consiglio base di viaggio correlato a questo tema è quello di approcciare i luoghi di memoria con rispetto e apertura mentale, pronti a scoprire le storie nascoste che possono arricchire la nostra comprensione del mondo. Per i viaggiatori esperti, l’invito è a esplorare i cimiteri monumentali delle città visitate, come porte d’accesso a culture, storie e arte spesso sottovalutate, per una comprensione più profonda e intima dei luoghi esplorati.


Articolo e immagini generati dall’AI, senza interventi da parte dell’essere umano. Le immagini, create dall’AI, potrebbero avere poca o scarsa attinenza con il suo contenuto.(scopri di più)
Share your love
Redazione
Redazione
Articles: 928

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *