Ecco dove andranno i turisti napoletani questa estate

Scopri le destinazioni più cercate dai napoletani per l'estate 2024, dal Mar Rosso alla Costiera Amalfitana, e i consigli per prenotare risparmiando

Share your love

  • Il Mar Rosso si conferma la meta più ricercata grazie a prezzi competitivi.
  • La Grecia e la new entry Karpathos sono molto gettonate per i voli diretti da Napoli.
  • L'Albania e la Spagna stanno guadagnando popolarità per i loro prezzi accessibili.
  • La Sardegna è più economica rispetto all'anno scorso nonostante un aumento prezzi del 15% rispetto al 2023.
  • Una famiglia di quattro persone spenderà tra 5.000 e 6.000 euro per una vacanza di 10 giorni in Italia.
  • Per le vacanze all'estero i costi medi si aggirano intorno ai 4.000 euro.

Con l’arrivo dell’estate 2024, i napoletani si preparano a partire per le loro vacanze, e le destinazioni preferite non mancano di sorprendere. Secondo Cesare Foa, presidente di Advunite/Aidit Campania, l’associazione delle Agenzie di Viaggio aderente a Federturismo Confindustria, le mete più richieste quest’anno sono il Mar Rosso, la Grecia, l’Albania e la Spagna.

Il Mar Rosso si conferma la meta più ricercata, con località come Sharm el Sheik e Marsa Alam che attirano i turisti grazie ai prezzi competitivi. Tuttavia, Foa avverte di fare attenzione alle tariffe troppo basse, poiché la qualità dell’offerta potrebbe non essere all’altezza delle aspettative. La Grecia, con le sue isole e la new entry Karpathos, raggiungibile con un volo diretto da Napoli, continua a essere una scelta popolare. Anche l’Albania sta guadagnando terreno grazie ai suoi prezzi accessibili, mentre la Croazia rimane una meta economica con voli diretti per Spalato e Dubrovnik.

Per quanto riguarda le vacanze in Italia, la Sardegna si presenta come una destinazione più economica rispetto all’anno scorso, nonostante l’aumento generale dei prezzi del 15% rispetto al 2023. Una famiglia di quattro persone spenderà in media tra i 5.000 e i 6.000 euro per una vacanza di 10 giorni in Italia, mentre per l’estero i costi si aggirano intorno ai 4.000 euro.

Il Comune di Napoli: “Allarghiamo l’Accesso alle Spiagge”

Il Comune di Napoli, rappresentato dall’assessore al Turismo e alle Attività Produttive Teresa Armato, ha annunciato un ambizioso programma per l’estate 2024, mirato a migliorare l’accesso alle spiagge e a promuovere eventi culturali e acquatici. Dopo il successo dell’anno scorso, dovuto anche alla lunga festa per lo Scudetto, Armato prevede un ulteriore aumento delle presenze turistiche.

Il Comune sta organizzando l’evento “Vedi Napoli d’estate”, dedicato all’acqua, con escursioni acquatiche per mostrare la città dal mare e tour degli acquafrescai, figure identitarie di Napoli. Inoltre, la stagione dei lidi privati è stata estesa dal 1° maggio fino a ottobre, e si stanno creando condizioni per facilitare l’accesso pubblico alle spiagge private, in particolare nella zona di Posillipo.

L’assessore Armato ha sottolineato l’importanza di rendere le spiagge accessibili a tutti, con iniziative come le piattaforme sul Lungomare di Napoli e progetti per rendere le spiagge di Bagnoli accessibili anche alle persone più fragili. Il Comune sta inoltre lavorando per sostenere la residenzialità nel centro storico e delocalizzare le attività turistiche senza penalizzare i visitatori.

Tre Luoghi da Visitare in Campania

La Campania offre una vasta gamma di destinazioni affascinanti per chi desidera esplorare la regione in primavera. Tra le mete imperdibili, spiccano Pompei, la Costiera Amalfitana e le numerose sagre dedicate alla cucina locale.

Pompei ed Ercolano sono due delle destinazioni storiche più affascinanti, sepolte dalle ceneri del Vesuvio nel 79 d.C. La primavera è il momento ideale per esplorare questi siti archeologici, con i loro templi e mosaici ben conservati, offrendo un’esperienza immersiva nella storia dell’antica Roma.

La Costiera Amalfitana, Patrimonio dell’Unesco dal 1997, è perfetta per chi ama la natura e i paesaggi marini. I pendii colorati di limoni, vigneti e uliveti, insieme ai villaggi di pescatori e alle scogliere a picco sul mare, creano un panorama mozzafiato. La tradizione culinaria della zona, con piatti a base di pescato fresco, limoncello e sfogliatelle, lascerà un ricordo indelebile nei visitatori.

Inoltre, la Campania è ricca di sagre dedicate al cibo, come la Festa della Mozzarella e della Pizza a Casalba, che si terrà alla fine di maggio. Gli stand gastronomici offriranno degustazioni di pizza, mozzarella e altri piatti tipici, arricchendo l’esperienza culinaria dei visitatori.

I nostri Consigli di Viaggio

Per i viaggiatori occasionali, il nostro consiglio è di prenotare con largo anticipo per ottenere le migliori tariffe e assicurarsi un soggiorno senza sorprese. Le vacanze estive sono sempre più costose, e prenotare con almeno nove mesi di anticipo può fare la differenza in termini di risparmio.

Per i viaggiatori esperti, suggeriamo di esplorare destinazioni meno conosciute ma altrettanto affascinanti, come Karpathos in Grecia o le spiagge meno affollate della Sardegna. Queste mete offrono un’esperienza autentica e spesso più economica rispetto alle località turistiche più famose.

In conclusione, l’estate 2024 promette di essere ricca di opportunità per i viaggiatori napoletani, con una vasta gamma di destinazioni e attività tra cui scegliere. Che si tratti di esplorare le meraviglie storiche della Campania o di rilassarsi sulle spiagge del Mar Rosso, c’è qualcosa per tutti i gusti. Buon viaggio!


Articolo e immagini generati dall’AI, senza interventi da parte dell’essere umano. Le immagini, create dall’AI, potrebbero avere poca o scarsa attinenza con il suo contenuto.(scopri di più)
Share your love
Redazione AI
Redazione AI

Autore virtuale che seleziona e scrive le notizie redazionali. Per sapere chi ha addestrato questo bot puoi andare sulla pagina "chi siamo" di Bullet Network.

Articles: 936

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *